domenica 20 Maggio 2018
Elaborazioni contabili
                        per le aziende
 
 

AGEVOLAZIONI

contributi e incentivi per le imprese

- Dicembre 2008 -

 

 

Imprese operanti nel settore delle tecnologie di informazione e comunicazione

regione Piemonte

Dal 2 dicembre 2008 al 30 gennaio 2009 è possibile presentare le domande di contributo a fondo perduto per gli investimenti che riguardano l’adozione di Ict da parte di PMI e per i progetti di innovazione e ricerca e sviluppo proposti da PMI appartenenti al settore Ict.

 

Beneficiari

Imprese operanti nel settore delle ICT (Tecnologie di informazione e delle Comunicazione).

 

Iniziative agevolabili

Soluzioni per la progettazione, sviluppo e distribuzione di contenuti su reti ip;

Soluzioni volte alla creazione e/o all’ utilizzo di ambienti tridimensionali;

Soluzioni per migliorare l’eco-efficienza e promuovere condotte eco-sostenibili;

Applicazioni interattive e/o software video ludici;

Soluzioni basate sul metodo saas.

 

Costi ammissibili

Elenco provvisorio di tipologie di costi ammissibili:

A. Costo del personale interno

B. Costo strumenti e attrezzature

C. Costi per servizi di consulenza utilizzati esclusivamente ai fini dell’attività di ricerca e sviluppo

D. Costi per brevetti e competenze tecniche acquisite ottenuti in licenza da fonti esterne a prezzi di mercato

E. Costi per spese generali derivanti direttamente da progetti di ricerca e sviluppo

F. Costi per materiali, forniture e prodotti analoghi

 

Agevolazioni

Contributo a fondo perduto intensità variabile a seconda della tipologia di costo fino ad un massimo del 55%. Il progetto minimo di spesa deve essere di 100.000 euro.

 

Presentazione delle domande

Dal 2 dicembre 2008 al 30 gennaio 2009.

 

 

Imprese del settore turismo

regione Piemonte

E’ stato pubblicato il bando regionale che attiva il fondo rotativo per le imprese del settore turistico. L'agevolazione consiste in un finanziamento con parte di fondi pubblici a tasso zero per investimenti in opere murarie e impiantistica, attrezzature e arredi, hardware/software ed opere connesse all'attività recettiva per la creazione di servizi di pertinenza. L'investimento minimo ammonta ad € 70.000,00. La presentazione delle domande potrà avvenire nei primi mesi del 2009: contatti senza impegno la nostra struttura per verificare da subito se il suo programma di investimento possiede i requisiti per accedere all’agevolazione.

 

 

www.studioansaldi.it

 

Studio Ansaldi srl – corso piave 4, Alba (CN)

Area Utente
Archivio Newsletter
Entra
Registrati
Ricorda dati
 
Aste online
Alba
Cuneo
Pinerolo
Saluzzo
 
Link utili
Il sole 24 ore
La stampa
L'espresso
Il corriere
 
Meteo
 
Sistema Paghe e Contributi
Sistema Contabile
 
Servizi   News   Scadenziario   Normative e Approfondimenti   Agevolazioni   Sicurezza   Circolari   Quesiti   Chi siamo   La struttura   Cenni storici   Dove siamo   Contatti


STUDIO ANSALDI S.R.L. - CORSO PIAVE 4 - 12051 ALBA (CN) - Tel. 0173.296.611 - Fax 0173.296.730 - C.F. P.IVA e R.I. 03017620042
C.C.I.A.A. Cuneo R.E.A. n. 255653 - Capitale sociale € 10.000 i.v. - privacy - note legali