domenica 22 Luglio 2018
Elaborazioni contabili
                        per le aziende
 
SCADENZIARIO

SCADENZARIO

Principali scadenze di dicembre 2009

 

 

dal 1 al 15 dicembre 2009

 

 

 


Martedì 15 dicembre

 

n       Dichiarazione riservata attività emerse (scudo fiscale). Il 15 dicembre costituisce il termine ultimo per presentare la dichiarazione riservata e versare all’intermediario l’imposta straordinaria dovuta. Si ricorda che i codici da utilizzare per il versamento sono stati istituiti con la R.M. n.257/E/09.

n       Modello comunicazione dati da parte degli Enti Associativi (Eas). Il 15 dicembre è il termine ultimo per trasmettere il modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli Enti Associativi. Il modello deve essere presentato sia dagli enti già costituiti al 29 novembre 2008, data di entrata in vigore del D.L. n.185/08, sia da quelli costituitisi successivamente. Per tali ultimi soggetti, il termine di presentazione è quello di sessanta giorni dalla data di costituzione, ovvero del 15 dicembre 2009 se il periodo di sessanta giorni è scaduto prima di tale data.

n       Normativa sulla privacy: nomina dell’amministratore di sistema. Entro il 15 dicembre scade il termine per enti, amministrazioni pubbliche e società private per designare un amministratore di sistema. È necessario, inoltre, identificare le funzioni attribuite alla citata figura da riportate successivamente nel Documento programmatico sulla Sicurezza (oppure in un altro documento interno se il titolare non è soggetto al D.P.S.). Per ulteriori dettagli si rimanda all’approfondimento di pagina 21 della C.M. n.6/09.

n       Registrazione cumulativa nel registro dei corrispettivi di scontrini fiscali e ricevute.

n       Annotazione del documento riepilogativo di fatture di importo inferiore a 154,94 Euro.

n       Emissione e annotazione delle fatture differite per le consegne o spedizioni avvenute nel mese precedente.

n       Annotazione dei corrispettivi e dei proventi conseguiti nel mese precedente dalle associazioni sportivi dilettantistiche.

 

dal 16 al 31 dicembre 2009

 

 

 


Mercoledì 16 dicembre

 

n       Versamento del saldo Ici 2009. Scade il giorno 16 dicembre il termine ultimo per effettuare il versamento del saldo Ici 2009 da parte dei soggetti proprietari di immobili o di diritti reali di godimento sugli stessi.

n       Versamenti Iva. Scade mercoledì 16 dicembre, unitamente agli altri tributi e contributi che si versano utilizzando il modello F24, il termine di versamento dell'Iva a debito eventualmente dovuta per il mese di novembre 2009 (codice tributo 6011).

n       Versamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps. Scade sempre il 16 dicembre 2009 il termine per il versamento delle ritenute alla fonte effettuate con riferimento al mese di novembre, nonché dei contributi Inps dovuti dai datori di lavoro. Lo stesso giorno scade anche il termine per il versamento dei contributi dovuti alla gestione separata Inps.

n       Versamento delle ritenute applicabili alle provvigioni. Sempre mercoledì 16 dicembre scade il termine per effettuare il versamento delle ritenute applicabili alle provvigioni pagate nel mese precedente con aliquota pari al 23%. Si ricorda che la ritenuta fiscale si calcola sul 50% delle provvigioni, ovvero sul 20% delle medesime qualora i soggetti che si avvalgono in via continuativa dell’opera di dipendenti o di terzi abbiano richiesto al committente l’applicazione della ritenuta in maniera ridotta.

n       Versamento ritenute da parte dei condomini. Il 16 dicembre scade anche il versamento delle ritenute del 4% operate dai condomini sui corrispettivi corrisposti nel mese precedente riferiti a prestazioni di servizi effettuate nell’esercizio di imprese per contratti di appalto, opere e servizi. Il versamento deve essere effettuato a mezzo delega F24 utilizzando i codici tributo (istituiti con la R.M. n.19/07) 1019, per i percipienti soggetti passivi dell'Irpef e 1020, per i percipienti soggetti passivi dell'Ires.

n       Regolarizzazione omessi versamenti. Ultimo giorno utile per regolarizzare gli omessi o insufficienti versamenti aventi scadenza il 16 novembre con sanzione ridotta al 2,5% da parte dei contribuenti che volessero avvalersi di tale possibilità.

n       Eredi dei contribuenti deceduti dopo il 16 febbraio 2009. Gli eredi delle persone decedute dopo il 16 febbraio 2009 che presentano Unico 2009 per conto del de cuius devono provvedere al versamento delle imposte dovute sulla base della citata dichiarazione.

n       Presentazione comunicazioni relative alle lettere di intento. Scade il 16 dicembre il termine per presentare telematicamente la comunicazione dei dati contenuti nelle dichiarazioni d’intento ricevute nel mese precedente.

n       Imposta sostitutiva sulla rivalutazione TFR. Scade il 16 dicembre il termine per il versamento dell’acconto dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del TFR, maturata nell’anno 2009.

 

Domenica 20 dicembre

 

n       Presentazione elenchi Intrastat relativi al mese di novembre. Il 20 dicembre 2009 (prorogato a lunedì 21 dicembre) scade il termine ultimo per presentare all'Ufficio doganale competente per territorio l'elenco riepilogativo degli acquisti e delle cessioni intracomunitarie effettuate nel mese precedente, per i contribuenti che hanno l’obbligo di adempiere mensilmente. La scadenza si riferisce ai soggetti che presentano il modello mediante raccomandata o presentazione diretta. Il presente termine è prorogato di cinque giorni qualora venga utilizzato il servizio telematico Electronic Data Interchange (EDI).

n       Presentazione dichiarazione periodica Conai. Scade il 20 dicembre (prorogato a lunedì 21 dicembre) anche il termine di presentazione della dichiarazione periodica Conai riferita al mese novembre da parte dei contribuenti tenuti a tale adempimento.

 

Lunedì 28 dicembre

 

n       Versamento dell’acconto Iva 2009. Scade il 28 dicembre (prorogato da domenica 27 dicembre) il termine ultimo per effettuare il versamento dell’acconto Iva 2009 da parte dei contribuenti mensili e trimestrali (codice tributo 6013 per i soggetti che effettuano le liquidazioni con cadenza mensile e 6035 per i soggetti trimestrali).

 

Martedì 29 dicembre

 

n       Regolarizzazione omessa presentazione del modello Unico 2009. Ultimo giorno utile per regolarizzare, tramite invio telematico del modello, l'omessa presentazione di Unico 2009 (da effettuarsi entro lo scorso 30 settembre 2009). La regolarizzazione si perfeziona con il versamento, anche, della sanzione ridotta a 1/12 del minimo (codice tributo 8911), ferma restando l'applicazione delle sanzioni relative alle eventuali violazioni riguardanti il pagamento dei tributi, qualora non regolarizzate).

 

Mercoledì 30 dicembre

 

n       Regolarizzazione seconda rata di acconto imposte 2009. Ultimo giorno utile per regolarizzare gli omessi o insufficienti versamenti della seconda rata di acconto delle imposte 2009 (che scadeva il 30 novembre scorso) con sanzione ridotta al 2,5% da parte dei contribuenti che volessero avvalersi di tale possibilità.

n       Versamento dell’imposta di registro sui contratti di locazione. Versamento dell’imposta di registro sui contratti di locazione nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza 01.12.09. Si ricorda che tale adempimento potrebbe interessare anche i contratti di locazione per i quali è stato effettuato il versamento telematico dell’imposta di registro lo scorso 18 dicembre 2006. Per tali contratti anche il versamento delle annualità successive a quelle in corso al 4 luglio 2006, nonché per proroghe o risoluzione deve obbligatoriamente essere utilizzato il canale telematico.

 

Giovedì 31 dicembre

 

n       Esercizio e rinnovo dell’opzione per avvalersi del regime di trasparenza fiscale. Entro il 31 dicembre le società di capitali (con periodo d’imposta coincidente con l’anno solare) in possesso dei requisiti, che intendono optare per il regime di tassazione per trasparenza ai sensi degli artt.115 e 116 del Tuir, devono presentare la comunicazione di opzione. Entro il medesimo termine i soggetti che, avendo optato nel 2006 per il regime in questione, intendono rinnovare l’opzione per un ulteriore triennio devono trasmettere telematicamente la medesima barrando, nella sezione “tipo di dichiarazione”, l’apposita casella “Rinnovo”.

n       Aggiornamento e stampa dei libri contabili. Scade il 31 dicembre 2009 il termine per la redazione e sottoscrizione dell'inventario relativo al periodo d'imposta 2008 (per i soggetti con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare). Entro la medesima data, i contribuenti che tengono la contabilità con sistemi “meccanografici” devono procedere alla stampa dei registri contabili.

n       Tassa sulle concessioni governative. I soggetti tenuti a pagare la tassa sulle concessioni governative devono provvedere al versamento annuale entro il 31 dicembre.

n       Presentazione del modello EMens. Entro il 31 dicembre si deve effettuare la trasmissione telematica del modello EMens contenente i dati retributivi riferiti ai compensi pagati nel mese precedente da parte di committenti di collaborazioni coordinate e continuative (a progetto e non) di lavori autonomo occasionale e degli associati per i rapporti di associazione in partecipazione.

n       Invio comunicazione per applicazione ritenuta ridotta su provvigioni. Entro il 31 dicembre si deve inviare al committente, preponente o mandante la comunicazione con la quale si dichiara di avvalersi, in via continuativa, dell’opera di dipendenti o di terzi. L’invio di tale comunicazione consente di poter ottenere l’applicazione della ritenuta d’acconto sul 20% della provvigione.

 

 

www.studioansaldi.it

 

Studio Ansaldi srl – corso piave 4, Alba (CN)

 

Area Utente
Archivio Newsletter
Entra
Registrati
Ricorda dati
 
Aste online
Alba
Cuneo
Pinerolo
Saluzzo
 
Link utili
Il sole 24 ore
La stampa
L'espresso
Il corriere
 
Meteo
 
Sistema Paghe e Contributi
Sistema Contabile
 
Servizi   News   Scadenziario   Normative e Approfondimenti   Agevolazioni   Sicurezza   Circolari   Quesiti   Chi siamo   La struttura   Cenni storici   Dove siamo   Contatti


STUDIO ANSALDI S.R.L. - CORSO PIAVE 4 - 12051 ALBA (CN) - Tel. 0173.296.611 - Fax 0173.296.730 - C.F. P.IVA e R.I. 03017620042
C.C.I.A.A. Cuneo R.E.A. n. 255653 - Capitale sociale € 10.000 i.v. - privacy - note legali